Avventurati in Sardegna con l'appSCARICA
Sardegna
Sardegna
Tutto
Attrazioni
Guide
Pianifica la tua avventura in modo semplice e veloce

Scegli cibo, attrazioni e attività
Tutto sincronizzato con l'App
Pianifica con l'App

Provincia di Sassari

Sardegna, Italia

Collection of 10 places
Visita il territorio di straordinaria bellezza del Parco di Porto Conte
Parco
1

Il parco naturale regionale di Porto Conte è un'area naturale protetta italiana della Riviera del Corallo, situata nella Sardegna nord-occidentale a nord di Alghero. Prende il nome dal sito di notevole importanza geo/naturalistica di Porto Conte in cui instiste per grande prevalenza territoriale.

Un mondo a se stante da scoprire Asinara
Isola
2

L'Asinara è un'isola del mar Mediterraneo, situata fra il Mar di Sardegna a ovest, il Mare di Corsica a nord e l'omonimo golfo a est; a sud è separata dalla piccola Isola Piana da uno stretto canale navigabile, il cosiddetto Passaggio dei Fornelli. Fa parte del comune di Porto Torres, in provincia di Sassari.

La più famosa e spettacolare chiesa medievale dell’Isola Basilica di Saccargia
Basilica
3

La chiesa della Santissima Trintà di Saccargia è tra le chiese romanico-pisane più famose della Sardegna. E' stata edificata nel corso del XII secolo ad opera dell'Ordine Camaldolese e consacrata nel 1116, in seguito alla donazione di Costantino I, giudice di Torres. La basilca faceva parte di un grande complesso monastico di cui sono visibili i resti sul lato destro della basilica.

Un monumento unico nel bacino del Mediterraneo Altare prenurargico di Monte d'Accoddi
Montagna
4

Il tempio di monte d’Accoddi (dall’arcaico kodi, ‘pietra’), risalente a cinquemila anni fa, è uno ziqqurat unico in Europa per singolarità di tipologie architettoniche. Fu scoperto a metà del XX secolo, scavando un piccolo colle che pareva ‘artificiale’ al centro di una pianura. In realtà, era un altare a piramide ricoperto di terra, dedicato forse a una divinità femminile, scolpita in una stele granitica accanto al monumento.

Una mescolanza di stili e decorazioni Cattedrale di San Nicola (Sassari)
Cattedrale
5

Una sontuosa e armoniosa sovrapposizione di stili architettonici, “eppure non le si vorrebbe toglier nulla”, come disse lo scrittore Elio Vittorini alla sua vista. La basilica intitolata a san Nicola di Bari, cattedrale dal 1441, nota come Duomo, si trova nel centro storico, dove nacque il primo nucleo di Sassari. Volte gotiche, facciata barocca, decori classici sono frutto di rifacimenti, le radici sono antiche e umili, legate alle origini della città.

Uno dei borghi più belli d'Italia Castelsardo
Medieval Village
6

Forse in età romana era la mitica Tibula, nel Medioevo è di certo stato per secoli fortezza inespugnabile, protetta da possenti mura e 17 torri, fino all’avvento delle armi moderne. Il nucleo originario di Castelsardo fu costruito attorno al castello dei Doria, risalente, secondo tradizione, al 1102, ma più verosimilmente a fine XIII secolo, attuale sede del suggestivo museo dell’Intreccio mediterraneo, uno dei più visitati della Sardegna.

La spiaggia tropicale de La Pelosa
Spiaggia
7

Durante il soggiorno nel nord della Sardegna è d’obbligo fare una tappa nella spiaggia-icona di Stintino, riconosciuta universalmente come una della più belle d’Europa. L’acqua, grazie alla barriera naturale, è sempre calma anche quando il maestrale spira forte. Attorno la macchia mediterranea, in particolare i ginepri, ti ricordano che sei in Sardegna, nonostante l’aspetto caraibico. Di fronte si trova un isolotto con una torre aragonese risalente al 1578. È il simbolo della Pelosa, lo raggiungerai a piedi dopo aver attraversato un’altra deliziosa caletta, L​a Pelosetta,​ che sta di fianco alla ‘sorella maggiore’.

Mare e spiaggia più belle della Sardegna Stintino
Villaggio Pescatori
8

Adagiato nell’estremo lembo nord-occidentale della Sardegna, Stintino si protende verso l’Asinara, quasi a toccarla. Proprio lì, dove la sfiora, mostra il suo capolavoro, La Pelosa: fondale limpido e bassissimo per decine di metri, sabbia candida e impalpabile, abbagliante e placido mare con tutte le tonalità dell’azzurro.

Visita la città storica di Alghero
Città murata
9

Alghero è una città sulla costa nord-occidentale della Sardegna, in Italia. Circondata da antiche mura, è nota per il suo centro storico lastricato. I suoi edifici catalani in stile gotico includono la Cattedrale di Santa Maria, con un imponente campanile, Palazzo Guillot e la Chiesa di San Francesco, risalente al XIV secolo. La vicina Chiesa di San Michele vanta una colorata cupola decorata con piastrelle. Il Museo del Corallo di Alghero espone coralli rossi.

Vere e proprie sale ricamate dalla natura Grotta di Nettuno
Grotta di mare
10

È una delle più grandi e famose cavità marine in Italia: la grotta di Nettuno è uno dei luoghi da visitare almeno una volta nella vita. Si trova all’interno del parco di Porto Conte e arriverai sino al suo ingresso per mezzo di una scalinata, l’Escala del Cabirol (la Scala del Capriolo in catalano): 656 gradini che si avvinghiano sul costone ovest di Capo Caccia sino all’imboccatura. Più comodamente potrai accedervi via mare, con imbarcazioni in partenza, ogni giorno, dal porto di Alghero o dal molo di cala Dragunara a Porto Conte, godendoti così gli scorci che offrono le pareti rocciose a picco sul mare.

Save to My trip
Saved
2