Avventurati in Lucca con l'appSCARICA
Lucca
Lucca
Tutto
Attrazioni
Guide
Pianifica la tua avventura in modo semplice e veloce

Scegli cibo, attrazioni e attività
Tutto sincronizzato con l'App
Pianifica con l'App

I luoghi più Instagrammabili di Lucca

Lucca, Italia

Collection of 9 places
Uno dei migliori esempi di architettura barocca in Toscana Villa Torrigiani
Villa storica
1

La Villa Torrigiani si trova nella frazione di Camigliano, una cittadina a Capannori in provincia di Lucca. È una villa storica, risalente alla seconda metà del XVI secolo. La prima menzione della villa risale al 1593, come appartenente alla famiglia Buonvisi. Fu acquistato più tardi da Nicola Santini, nella cui famiglia passò.

Il "museo nel museo" Museo Nazionale di Palazzo Mansi
Museo
2

Il Museo Nazionale di Palazzo Mansi è uno dei due principali musei d'arte che ospitano collezioni di arazzi e principalmente collezioni d'arte post-ottocentesche di proprietà della città di Lucca. La collezione è esposta nel palazzo barocco, già appartenente alla famiglia Mansi, e situato nel centro di Lucca. Molte delle decorazioni originali della stanza rimangono sul posto. Gli interni ospitano un'alcova da camera molto decorata con colonne cariatidi dorate che fiancheggiano il portale.

Rilassati nei giardini botanici Orto Botanico Comunale
Orto Botanico
3

L'Orto Botanico Comunale di Lucca è un giardino botanico e gestito dalla città. È aperto tutti i giorni durante i mesi più caldi e nei giorni feriali fuori stagione. Una tassa di ammissione è a carico. Il giardino fu fondato nel 1820 da Maria Luisa, duchessa di Parma, e contiene un certo numero di piante mature di interesse botanico. Il suo sito è approssimativamente triangolare, situato all'interno di un angolo delle mura di Lucca, e organizzato in due sezioni principali. Uno contiene i giardini propri di un arboreto, un laghetto e piccole piantagioni; l'altro contiene la serra, la scuola botanica e i laboratori. Il Museo Botanico "Cesare Bicchi" contiene un erbario e un archivio.

Il ponte che attraversa il fiume Serchio Ponte della Maddalena
Ponte
4

Il Ponte della Maddalena è un ponte che attraversa il fiume Serchio nei pressi della città di Borgo a Mozzano, nella provincia italiana di Lucca. Uno dei numerosi ponti medievali noti come Ponte del Diavolo, il "Ponte del Diavolo", fu un vitale attraversamento del fiume sulla Via Francigena, una strada altomedievale verso Roma per coloro che provenivano dalla Francia che era un'importante via di pellegrinaggio medievale.

Passeggiata sul bellissimo lago Lago Massaciuccoli
Lago
5

Il lago di Massaciuccoli è un lago costiero della Toscana. Il lago e l'area palustre intorno fanno parte del Parco naturale di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli e di un'oasi LIPU, viste le numerose specie di uccelli presenti.

Scopri Palazzo Pfanner
Museo
6

La costruzione di Palazzo Pfanner risale al 1660. Fu la famiglia Moriconi, appartenente alla nobiltà mercantile lucchese a commissionare la sua costruzione. Rovinato dalla bancarotta, la famiglia Moriconi fu costretta nel 1680 a vendere l'edificio alla famiglia Controni, mercante di seta che era salita alla nobiltà. La famiglia Controni estese l'edificio: intorno al 1686 presiedettero alla costruzione della grande scalinata monumentale, presumibilmente sui progetti dell'architetto lucchese Domenico Martinelli, attivo soprattutto nelle capitali europee di Vienna e Praga; all'inizio del XVIII secolo commissionarono, con ogni probabilità, a Filippo Juvarra il potenziamento del giardino retrostante; ancora nello stesso periodo affidarono ai pittori "quadraturisti" locali la decorazione delle volte della scala e l'interno della residenza aristocratica. È nella residenza che la famiglia Controni ospitò il principe Federico di Danimarca che stava compiendo un grande giro d'Italia.

Visita la Piazza Pubblica Piazza dell'Anfiteatro
Piazza
7

Piazza dell'Anfiteatro è una piazza pubblica nel quadrante nord-est del centro murato di Lucca. L'anello di edifici che circonda la piazza, segue la forma ellittica dell'antico anfiteatro romano di Lucca del II secolo. Il quadrato può essere raggiunto attraverso quattro porte situate ai quattro vertici dell'ellisse. Una croce è scolpita nella tegola centrale del quadrato con le braccia rivolte verso le quattro porte del quadrato.

La torre più importante di Lucca Torre Guinigi
Torre
8

La Torre Guinigi è la torre più importante di Lucca. È un tipico esempio di architettura romanico-gotica locale. Questa torre è una delle poche rimaste all'interno delle mura della città. La sua caratteristica principale è il suo giardino nel cielo sul tetto della torre. La torre è stata donata al governo locale dai discendenti della famiglia Guinigi. La torre risale al 1300 quando numerose famiglie facoltose costruivano campanili all'interno delle mura di Lucca come simboli di status. La cucina era originariamente al piano inferiore con il tetto che fungeva da orto.

Un illustre dimora che gode da secoli di fascino e splendore Villa Reale di Marlia
Villa storica
9

Considerata una tra le più importanti dimore storiche d’Italia, nel XIX secolo è stata residenza di Elisa Bonaparte Baciocchi, sorella di Napoleone e Principessa di Lucca. La proprietà si estende su una superficie di 16 ettari e annovera numerosi e raffinati giardini, vere rarità botaniche e imponenti palazzi edificati nel corso dei secoli. Il suo Parco è percorso dai viali delle Camelie ed ospita due famosi Teatri, quello d’Acqua e quello di Verzura.

Save to My trip
Saved
2